Igiene e prevenzione

Chiedi a qualsiasi mamma in attesa qual è il loro suo più grande desiderio ed è molto probabile che ti dirà “una gravidanza sana e un bambino sano”. La gravidanza è un momento di cambiamento per le donne e mantenere una buona salute è fondamentale per avere una gravidanza a basso rischio. Potresti non sapere che la gravidanza influisce anche sulla salute dentale. A volte l’entusiamsmo che porta una gravidanza può far sì che le donne trascurino la salute dei denti e delle gengive. Qui discutiamo di ciò che devi sapere sulla gravidanza e sulla salute dentale.

In che modo la gravidanza influisce sulla salute dentale
Durante la gravidanza, il tuo corpo subisce numerosi cambiamenti e alcuni di essi possono influire anche sulla salute dei denti e delle gengive.

Nausea mattutina, bruciore di stomaco e reflusso acido
Colpisce oltre il 50 percento delle donne in gravidanza. Causata da cambiamenti ormonali, la nausea mattutina è spesso accompagnata da vomito. Si verifica comunemente durante il primo trimestre di gravidanza. Mentre la nausea mattutina non danneggia te o il tuo bambino, può avere un impatto negativo sulla tua salute dentale. Il vomito può introdurre acidi gastrici nella cavità orale; questi acidi hanno un effetto corrosivo sullo smalto dei denti. I livelli più alti di acidità in bocca aumentano anche la probabilità di carie. Allo stesso modo, se si verificano bruciore di stomaco e reflusso acido negli ultim tempi della gravidanza, ciò può influire sui livelli di acidità nella bocca e causare l’erosione dei denti. È importante non lavarsi immediatamente i denti dopo un attacco di nausea mattutina o reflusso acido poiché l’azione di spazzolatura può logorare ulteriormente lo smalto dei denti. Invece, è bene neutralizzare l’acido sciacquando la bocca con una miscela composta da 1 tazza di acqua e 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.

Gengivite in gravidanza
Le donne in gravidanza hanno un rischio maggiore di malattie gengivali. Se non trattata, la malattia gengivale può influire sulla gravidanza. È stato dimostrato un legame tra parodontite e parto prematuro, bambini a basso peso alla nascita, bambini a basso peso alla nascita nati prematuramente. La gengivite della gravidanza, o infiammazione delle gengive, è dovuta all’aumento dei livelli dell’ormone progesterone. in attesa dell’esperienza della mamma. I livelli più alti di progesterone possono far reagire male le gengive alla placca, causando infiammazione. Perciò le donne in gravidanza possono avere le gengive arrossate o gonfie o addirittura notare un sanguinamento.
Se stai pensando di concepire, la cosa migliore da fare è fare un controllo dentale in anticipo per garantire che denti e gengive siano sani.
Pratica le buone abitudini dentali come spazzolatura e filo interdentale regolari. Ciò contribuirà a rimuovere batteri e placca su denti e gengive, prevenendo carie e malattie gengivali.
Mangia in maniera equilibrata. Le mamme in attesa potrebbero ritrovarsi a fare spuntini più spesso per stare al passo con la necessità di mangiare per due. Gli spuntini frequenti aumentano la formazione di placca che, se non rimossa, può portare alla carie e all’erosione dello smalto dei denti. Scegli spuntini sani e ricorda di spazzolare e usare il filo interdentale.
Visita regolarmente il tuo dentista per pulire i denti in modo professionale.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *